Scadenziario:

05-10-2021 Videoconferenze

Il Passaggio Generazionale

Dalle 9.30 alle 12.00 (Durata 2.30 hh) del 05/10/2021 Istruzione per la visione della Videoconferenza: E' necessario prenotarsi in largo anticipo online alle Videoconferenze cliccando sul pulsante RISERVA ACCESSO (inserendo quindi il C.F. del professionista interessato ai crediti formativi). Il giorno stesso della Videoconferenza, 1h / 30 minuti prima dell'inizio programmato verrà inviata e-mail contenente il link per la visione della diretta, servirà premere il bottone blu "partecipa al webinar" (nell'e-mail) qualche minuto prima dell'inizio.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Indennità Sostegni-bis per dipendenti e autonomi: istanze entro il 30/09/2021

Entro il 30/09/2021 vanno presentate le istanze per l'ottenimento della prestazione una tantum introdotta dal D.L. n. 73/2021 (decreto Sostegni bis) a fronte delle restrizioni imposte quest’anno dall’emergenza sanitaria Covid-19. Entro questa data devono presentare apposita istanza, attraverso il servizio telematico INPS dedicato, soltanto i soggetti che richiedono il beneficio per la prima volta e dunque non hanno già ricevuto alcuna delle indennità previste dal D.L. n. 41/2021 (decreto Sostegni).

21-09-2021 Notizie Flash

G20 Spazio: Giorgetti, industria italiana è protagonista

Il ministro Giancarlo Giorgetti ha partecipato al convegno G20, l’Italia per lo Spazio organizzato a Roma dalla Fondazione Leonardo. Lo spazio è diventato luogo di business e profitto, un mercato dove l’industria italiana è forte, ha dichiarato il ministro nel corso del suo intervento, in cui ha sottolineato che "il nostro Paese è ricco di aziende del settore e grazie al PNRR può puntare alla crescita e rafforzare il proprio ruolo da protagonista nello scenario internazionale.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Tessile, moda e accessori: domande dal 22 settembre

A partire dalle ore 12 del 22 settembre le imprese di piccola dimensione, costituite da non oltre 5 anni, operanti nell'industria del tessile, della moda e degli accessori, potranno richiedere i contributi a fondo perduto a sostegno di progetti d'investimento nel design, nell’innovazione e nella valorizzazione dei prodotti del made in Italy. La misura punta a sostenere, con risorse pari complessivamente a 5 milioni di euro, l’acquisto e l’installazione di nuovi macchinari e la creazione e l’utilizzo di tessuti innovativi da parte di giovani talenti.

21-09-2021 L’evoluzione della Giurisprudenza

Associazioni non riconosciute: in caso di estinzione legittima la notifica dell’accertamento all’ultimo legale rappresentante

Nel caso di estinzione dell’associazione non riconosciuta è legittima la notifica dell’avviso di accertamento intestato all’associazione fatta all’ultimo legale rappresentante. Lo sancisce la Cassazione, con l’ordinanza 25451 del 21 settembre 2021 con cui ha rigettato il ricorso dell’ex legale rappresentante di un’associazione non riconosciuta contro l’avviso di accertamento che l’Agenzia delle entrate aveva emesso nei confronti dell’ente e notificato al ricorrente.

21-09-2021 L’evoluzione della Giurisprudenza

Valido la cartella di pagamento notificata all’erede con beneficio di inventario

Legittima la cartella di pagamento emessa nei confronti degli eredi del contribuente che hanno accettato l’eredità con beneficio d’inventario. I successori, infatti, restano destinatari della pretesa impositiva dell’amministrazione finanziaria nei limiti del valore del patrimonio ricevuto.

21-09-2021 L’evoluzione della Giurisprudenza

Reato di indebita compensazione: dolo anche per l’amministratore da poco nominato quando il credito è palesemente inesistente

La sola inesistenza del credito scale dichiarato è sufficiente a far scattare la condanna per indebita compensazione dei tributi. La prova del dolo scatta anche per l’amministratore da poco nominato qualora si tratti di un credito sorto quando la società ancora non era in vita.

21-09-2021 Info Flash Fiscali

Bonus rottamazione TV - Procedura operativa per i rivenditori

L’Agenzia Entrate ha individuato il codice tributo (6972) per il recupero dello sconto riconosciuto all’acquirente da parte di rivenditori, in relazione al cd. bonus TV rottamazione. Il credito d’imposta utilizzato esclusivamente tramite i canali telematici disponibili su Entratel o Fisconline.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Transfer pricing. In consultazione lo schema di circolare dell’Agenzia.

Da ieri 20/09/2021 è aperta la consultazione pubblica sulla circolare con le indicazioni sul set documentale che salva dall’infedele dichiarazione in tema di transfer pricing (prezzi di trasferimento praticati dalle multinazionali nelle operazioni con imprese associate) e consente l’applicazione del regime premiale. A partire da ieri, 20 settembre, e fino al 12 ottobre 2021 operatori economici ed esperti potranno inviare le proprie osservazioni e proposte all’indirizzo di posta elettronica dc.gci.settorecontrolloagenziaentrate.it.

21-09-2021 L’evoluzione della Giurisprudenza

Società a ristretta base azionaria: il mancato coinvolgimento nell’indagine penale sulla società dimostra l’estraneità alla gestione sociale

La dimostrazione da parte del socio della estraneità alla gestione societaria consente di superare la presunzione di distribuzione degli utili extracontabili accertati in capo alla società a ristretta base azionaria. Lo ha stabilito la Cassazione con ordinanza 24871 del 15 settembre 2021 con cui ha accolto il ricorso di un contribuente.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Senza sanzioni l'indebita percezione del contributo a fondo perduto per chiarimenti sopravvenuti

Con la risposta n. 617 del 20/09/2021, l'Agenzia delle Entrate ha ribadito che: il contribuente che ha percepito il contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni e che, in seguito ai chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate con la circolare n. 5/2021, si accorge di non averne diritto e spontaneamente intende restituirlo non è soggetto a sanzioni ma al solo calcolo degli interessi, in ossequio all’articolo 10 dello Statuto del contribuente. Nel caso di specie: una ditta individuale , dopo aver presentato, in data 12 aprile 2021, il modello per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dall’articolo 1 del Dl n. 41/2021, lo ha regolarmente percepito dopo pochi giorni, ritenendo di essere in possesso dei previsti requisiti; in data 14 maggio 2021, l’Agenzia delle entrate ha emanato la circolare n. 5/2021 in cui veniva chiarito che le assegnazioni agevolate e le estromissioni agevolate degli immobili, operazioni assoggettate generalmente ad Iva, non dovevano entrare del calcolo della media mensile, come previsto dal comma 4 dell'articolo 1 del decreto Sostegni; per effetto di tale chiarimento, il contribuente intende restituire il contributo indebitamente percepito.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Donazione non imponibile senza certificazione dell'ente erogatore

Con la risposta n. 613 del 20/09/2021,l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che se la donazione non costituisce reddito per il beneficiario, l’ente erogatore non deve certificarla ai fini Irpef in qualità di sostituto d’imposta. Nel caso di specie, una federazione, ente pubblico non economico, sussidiario dello Stato, che ad aprile dello scorso anno ha promosso una raccolta fondi da devolvere a un fondo di solidarietà.

21-09-2021 Fisco passo per passo

Fondo Imprese in difficoltà, al via le domande

Le grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà a causa dell'emergenza Covid possono dal 20 settembre presentare richiesta per accedere al Fondo da 400 milioni di euro istituito al Ministero dello Sviluppo economico. Il ministero ha pubblicato il decreto che definisce i termini e le modalità per accedere alla misura introdotta con l’art.37 del decreto Sostegni.

20-09-2021 Notizie Flash

Deontologia e disciplina al centro dell’attività del Cndcec

Luchetta e Muraca: Azione ispirata a trasparenza e coerenza, rilevante il contributo degli organi disciplinari locali. A breve arriva Prodike, un applicativo per la gestione informatizzata dei procedimenti disciplinari".

20-09-2021 Fisco passo per passo

Sistema TS - Invio delle spese sanitarie relative al primo semestre 2021 entro il 30/09/2021

Con il DM 23/07/2021, pubblicato sulla GU 179 del 28/07/2021, il MEF ha prorogato: dal 31/07/2021 al 30/09/2021 il termine per la trasmissione al Sistema tessera sanitaria delle spese sanitarie e veterinarie sostenute nel 1 semestre del 2021. Sono quindi state accolte le richieste di proroga avanzate da alcune associazioni di categoria, in considerazione delle difficoltà manifestate dai soggetti tenuti all’invio dei dati, anche in relazione al periodo di emergenza sanitaria da COVID-19.

20-09-2021 Notizie Flash

Rapporto trimestrale sul contenzioso tributario aprile-giugno 2021

Comunicato Stampa N 178 del 20/09/2021 Le pendenze al 30 giugno 2021 si attestano per la prima volta al di sotto delle 300 mila unità, con una riduzione su base annua del 17. I ricorsi pervenuti aumentano del 6 e le definizioni del 140.

20-09-2021 Fisco passo per passo

Contratti di sviluppo: via alle istanze

Dal 20 settembre 2021 è di nuovo possibile presentare le domande per i contratti di sviluppo. Dopo la chiusura parziale dello sportello avvenuta lo scorso 9 agosto, le imprese interessate possono di nuovo presentare domanda per accedere alle agevolazioni della principale misura nazionale di sostegno a programmi di investimento produttivi strategici ed innovativi di grandi dimensioni.

20-09-2021 Info Fisco

Agevolazione "Prima casa" - Il punto della situazione

si procede a fare il punto della situazione in materia di benefici prima casa, alla luce: dei più recenti interventi della giurisprudenza e della prassi delle novità introdotte dal cd. Decreto Sostegni-bis.

20-09-2021 Info Video

Registri precompilati Iva in pratica

RF - V Si analizzano, dal punto di vista operativo, le possibilità che si aprono al contribuente a seguito della messa a disposizione delle "Precompilate Iva" da parte dell'Agenzia Entrate.

20-09-2021 Info Flash Fiscali

Registri Iva Precompilati - Le FAQ dell'Agenzia

L’Agenzia delle entrate ha recentemente aggiornato le FAQ disponibili sul portale fatture corrispettivi in relazione ai Registri IVA precompilati. I chiarimenti più significativi attengono alla possibilità di modificare/integrare i dati proposti tramite l’apposita funzione: le fatture cartacee dei contribuenti in regime forfettario nonché le bolle doganali: potranno essere inserite tramite la funzionalità Inserisci nuovo documento le operazioni in reverse charge (interno o esterno) non integrate elettronicamente (ed inviate all’SDI): non potranno essere oggetto di modifica da parte del contribuente.